order-bucket

Un'ottima acustica favorisce le vendite

La "brand experience" di negozi, centri commerciali, centri congressi e showroom è molto legata alle sensazioni e alle risposte comportamentali suscitate dal marchio. Comprendere come i clienti rispondono all'ambiente che li circonda è tuttavia altrettanto essenziale. 

I designers d'interni sono costantemente alla ricerca di nuovi modi di presentare gli spazi di vendita al dettaglio, per far sì non solo che i clienti li ricordino, ma anche che li associno a sensazioni positive. Questi elementi sono molto influenzati dal clima interno dei negozi o dei ristoranti. Un "paesaggio sonoro" inadeguato, ad esempio, può portare a una contrazione delle vendite del 28% nei negozi, con i clienti che escono rapidamente oppure non entrano nemmeno. Nei centri commerciali un aumento medio dell'1% del tempo di permanenza è collegato a un aumento nelle vendite dell'1,3%. 

Design dell'acustica

L'acustica gioca un ruolo importante nel settore della vendita al dettaglio, tanto che il giro d'affari dei negozi può aumentare del 5-10% ottimizzando l'acustica. Uno studio recente ha inoltre riscontrato che il 76% dei partecipanti al sondaggio cenerebbe fuori più spesso se i ristoranti fossero più silenziosi. 

Design per il retail

Il design estetico è complementare al comfort acustico. I materiali da costruzione, inclusi i controsoffitti fonoassorbenti, devono essere flessibili e l'aspetto estetico deve integrarsi con il design del marchio. L'importanza di disporre di ampia scelta nel design richiede una varietà di colori, tipi di bordi, dimensioni e strutture. Tutte queste funzionalità contribuiscono a definire l'identità peculiare, che si tratti di un negozio del centro, di un centro commerciale, di un centro congressi o di uno showroom. 

Ottimizzando l'acustica, il giro d'affari dei negozi può aumentare del 5-10%.

Luke Dixon

rockfon