order-bucket

La combinazione di isolamento acustico e assorbimento acustico ha un impatto notevole

Poiché le organizzazioni cambiano, gli spazi interni devono essere altamente riconfigurabili. Che si tratti di un nuovo edificio o di una ristrutturazione, i designer devono trovare soluzioni in grado di offrire ottime soluzioni acustiche consentendo agli occupanti di progettare gli spazi nel modo più efficiente.

Oasi acustica 

I suoni generati dalle persone sono classificati come i più alti in termini di distrazione sul posto di lavoro secondo Alan Hedge della Cornell University. Per questo è così importante garantire sia un assorbimento che un isolamento acustico eccellente negli ambienti lavorativi.

Gli spazi di lavoro hanno assistito a svariate evoluzioni significative nel corso del tempo. Architetti e designer cercano continuamente di trovare l'equilibrio perfetto tra benessere e privacy dei dipendenti, mantenendo allo stesso tempo un ambiente collaborativo e dinamico.

Prima della rivoluzione dell'open space, gli uffici modulari erano la norma per la maggior parte dei lavoratori d'ufficio. Nel Regno Unito, Sir Charles Trevelyan è stato uno dei primi a prendere in considerazione l'influenza dell'ambiente di lavoro e a sottolineare l'importanza di uffici separati per evitare interruzioni e favorire la concentrazione.

Catena di montaggio di impiegati

Facendo un salto in avanti per arrivare all'inizio del XX secolo, gli architetti hanno notato come la spaziosità e la flessibilità di un open space consentissero di far uscire gli impiegati dai confini di "scatole murate". Pensato come un modo per abbattere l'ufficio modulare e passare a uno spazio di lavoro più interattivo e dinamico, l'ufficio open space si è invece trasformato in una sorta di "catena di montaggio" per impiegati.

La modularità è la chiave

Ridurre il livello di distrazione e gli effetti deleteri del rumore, creando al contempo un ambiente flessibile, discreto e coinvolgente, può rappresentare una vera sfida. Molti uffici open space hanno provato a risolvere il problema includendo sale riunioni o spazi tranquilli, dove le persone possono rifugiarsi per lavorare su incarichi che richiedono un'intensa concentrazione. Tuttavia, anche modularità e pareti divisorie mobili possono causare problemi. Il rumore in una stanza può propagarsi al di sopra delle pareti divisorie e attraverso il soffitto, disturbando la tranquillità dell'ufficio adiacente. Ad esempio, la propagazione del suono tra locali adiacenti può ridurre la produttività fino al 7%.

Alcune ricerche hanno dimostrato che i lavoratori esposti ai rumori di un ufficio open space sono il 15% meno produttivi, incontrano maggiori difficoltà a concentrarsi e possono perdere fino a 20 minuti al giorno di lavoro a causa delle piccole distrazioni dovute all'ambiente di ufficio. L'uso di controsoffitti che assorbono e isolano il rumore possono bloccare i suoni generati nella stanza accanto o al piano superiore, diminuendo le distrazioni sul lavoro e offrendo, al contempo, la privacy necessaria per la condivisione di informazioni riservate.

Alcune ricerche hanno dimostrato che i lavoratori esposti ai rumori di un ufficio open space sono il 15% meno produttivi, incontrano maggiori difficoltà a concentrarsi e possono perdere fino a 20 minuti al giorno di lavoro a causa delle piccole distrazioni dovute all'ambiente di ufficio.

Isolamento degli edifici e isolamento tecnico

Siamo il fornitore leader di prodotti isolanti in lana di roccia resilienti al fuoco. Proponiamo prodotti e soluzioni per tutte le principali aree applicative, per edifici sia residenziali che ad altra destinazione d'uso. Le nostre soluzioni sono inoltre ingegnerizzate per migliorare i prodotti original equipment manufacturer (OEM), o le prestazioni dei sistemi nonché per migliorare i settori della produzione, dell'offshore e dell'industria nautica.

Scegliete il Paese
ROCKWOOL logo and image
rockfon